Abuso di anglicismi: ne ho parlato su radio 3 e su “Libreriamo”

Rassegna stampa

Segnalo la puntata di “Tutta la città ne parla” su radio 3, andata in onda questa mattina e dedicata alla controversia tra il Miur e l’accademia della Crusca, a proposito del linguaggio anglicizzato del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (conduttore: Pietro Del Soldà).

Ho partecipato insieme al presidente della Crusca Claudio Marazzini, al linguista Salvatore Claudio Sgroi, a Carmela Palumbo del Ministero dell’istruzione e al professore di Storia della lingua italiana nell’Università di Napoli Nicola De Blasi.

Per chi la volesse ascoltare è disponibile sul sito della trasmissione (il secondo documento del 19/04/2018).

 

Per chi preferisce leggere, invece che ascoltare, segnalo anche l’intervista “Perché l’abuso dell’inglese rischia di uccidere la lingua italiana” che mi ha fatto da Tokyo Laura Imai Messina scrittrice, docente universitaria e ricercatrice.

 

E infine un pezzo su Ultima Voce che riprende i temi della trasmissione in radio e di Diciamolo in italiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...